Anno accademico 2005-2006

Lezione inaugurale del prof. don Stefano Siliberti sul tema: Radici storiche del gemellaggio Mantova-Weingarden.


I corsi:

Aspetti della rivoluzione francese (Enrico Foresti). La società francese alla vigilia della rivoluzione. La presa della Bastiglia. Il Re alla ghigliottina. Ascesa e caduta di Robespierre.

Quattro frammenti di storia gonzaghesca (Giancarlo Malacarne), Luigi Gonzaga e la cacciata dei Bonacolsi: l’orrendo talismano. Il tempo di Francesco II e Isabella d’Este: una storia immortale. Vincenzo I Gonzaga, il duca re: eccessi e follie di un principe rinascimentale. Morte di una dinastia: Ferdinando Carlo e il teschio ritrovato.

Il dialetto (Arnaldo Maravelli). Da lingua d’uso a lingua di poesia. I problemi della comunicazione (alle lezioni intervengono poeti dialettali che presentano loro opere).

Scrittori russi dell’Ottocento (Vladimiro Bertazzoni). Aleksandr Pushkin (1799-1837): il padre della lingua e della letteratura russa. Nicolaj Gogol (1809-1852): dal “Cappotto” alle “Anime morte”. Ivan Turgenev (1818-1883): un fautore del rinnovamento della Russia. Anton Checov (1860-1904): insuperabile maestro di racconti e novelle.

Religioni e società in Asia (Carlo Prandi). L’India: tradizioni religiose – induismo, buddhismo – e mutamento sociale. La Cina: dal culto alla tradizione – confucianesimo, taoismo buddhismo – alla scoperta della modernità. Il Giappone: shintoismo e tradizioni buddhiste in una società avanzata.

L’economia mantovana nell’Ottocento (Luigi Cavazzoli). «Un suolo il più proprio alla vegetazione de’ grani». Una bilancia commerciale attiva. Pellagra e modernizzazione in agricoltura.

La canzone francese (Enrico Foresti). Atmosfere e personaggi nella Parigi di Y. Montand. Rimpianti e mal di vivere (Trenet e Bécaud). Piaf e la canzone autobiografica. La vita di coppia in Aznavour.

La fabbrica ieri e oggi (Silvio Ferrari e Luigi Cavazzoli). Introduzione all’argomento e presentazione dell’azienda e della fabbrica Polis. Visita alla Ceramica Polis. Considerazioni e chiarimenti su quanto rilevato nel corso della visita e prospettive del settore.

Alla scoperta del romanico e del gotico (Francesco Molesini). Romanico e gotico nel territorio mantovano. A Mantova tra romanico e gotico (visita guidata alle chiese di S. Leonardo, S. Gervasio, S. Francesco e S. Domenico). Nei dintorni di Mantova due chiese tardogotiche (visita guidata alle chiese di S. Maria degli Angeli e di S. Maria delle Grazie).

La Pieve di Guastalla nel IX centenario del Concilio (Gabriele Ruffi).

La cucina del Novecento: ricette e tradizioni (Giancarlo Malacarne).

Visita al museo della città di Mantova, Palazzo S. Sebastiano (Giancarlo Malacarne).

L’omeopatia: scienza o magia? (dr. Matteo Dal Trozzo).

Visita al museo dell’agricoltura e del mondo rurale di San Martino in Rio.

Sul campo della battaglia di San Martino e Solferino con il generale Armando Rati (fine settembre).



Quarta edizione del CALENDIMAGGIO, domenica 21 maggio 2006, visita a Sabbioneta (“La Piccola Atene”) accompagnati da Giancarlo Malacarne: Palazzo Giardino, Galleria degli Antichi, Palazzo Ducale, Teatro all’antica.

A Villa Pasquali per ammirare la Chiesa Parrocchiale di sant’Antonio Abate, “Il gioiello del Bibiena” . Colazione all’Hostaria del Mistero in Cividale di Rivarolo Mantovano a base di: antipasto di salumi locali, morubini (cappelletti) in brodo, bigoli al torchio con ragù della Casa, tagliata con rucola e verdure miste, dolce della Casa, vino, caffè.



CORSO ESTIVO: Appuntamenti d’agosto con la Storia e la cultura mantovane. I temi delle quattro serate:

La saggezza del vivere mantovano (nell’esperienza pastorale di mons. Augusto Bertazzoni), a cura del prof. don Stefano Silberti. Interviene mons. Giancarlo Manzoli, responsabile dei beni artistici e culturali della diocesi di Mantova.

“Tu sei il male… e potrei sbranarti”, Il malumore di Giosue Carducci per la “dolce pantera” mantovana Carolina Cristofori in Piva, a cura del prof. Rodolfo Signorini.

Maria Luigia imperatrice dei francesi e duchessa di Parma: musica passioni e salotti, a cura della prof.ssa Paola Cirani.

Le donne dei Gonzaga tra sentimenti e ragion di stato, a cura di Giancarlo Malacarne

Categoria: Corsi Comment »


Lascia un commento



Back to top