Università

Il Circolo culturale e ricreativo «Ivanoe Bonomi», in base a quanto previsto dal comma 2) dell’art. 3 del suo Statuto, promuove la costituzione della «Libera Università del Gonzaghese».
La realizzazione e la gestione dell’Università, che non persegue fini di lucro e si regge su prestazioni di lavoro volontario sia a livello didattico che organizzativo, ha luogo con la partecipazione-collaborazione del Comune di Gonzaga, dell’Università della terza età di Mantova, Associazione Postumia di Gazoldo degli Ippoliti, Centro Studi Chiesa Matildica, Circolo hobbistico e numismatico e Associazione «Incontro» di Gonzaga.

L’Università si propone di offrire a quanti frequenteranno i suoi corsi, opportunità di aggiornamento e di approfondimento culturali e di socializzazione, nell’ambito di un’educazione sia ricorrente che permanente.
L’attività didattica utilizzerà le tecniche e gli strumenti più idonei, comprese visite guidate, per rendere le lezioni e i corsi proficui all’aggiornamento personale degli iscritti, indipendentemente dalla formazione di base degli stessi.

L’accesso all’Università avviene senza la richiesta di titoli di studio e con il solo limite dell’età minima di 18 anni. I corsi inseriti nel calendario di ogni anno accademico saranno attivati in presenza di un numero minimo di 10 iscritti.
L’Università si riserva la possibilità di modificare o annullare, per cause di forza maggiore, le lezioni o i corsi; in tal caso gli allievi saranno tempestivamente informati degli eventuali cambiamenti.

L’iscrizione all’Università comporta il versamento di una quota, stabilita all’inizio d’ogni anno accademico, per ogni corso; potranno essere previste agevolazioni per quanti intendono frequentare più corsi.